Deneuve, io insolita apostola

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - Un progetto "molto piacevole, un po' folle e davvero divertente": Catherine Deneuve definisce così Dio esiste e vive a Bruxelles, la commedia nera e surreale di Jaco Van Dormael in cui interpreta un'apostola.
Uscito il 26 novembre, in Italia ha conquistato circa 45 mila spettatori, incassando oltre 262 mila euro, piazzandosi al 10/o posto del box office e convincendo la distribuzione a portare da 67 a 80 il numero di copie.
Nel cast oltre a Catherine Deneuve, Benoit Poelvoorde e Yolande Moreau.

Leggi tutto l'articolo