Dens dŏlens 241 – Filologicamente…

di MOWA
L’avevamo detto tempo fa che nel PD c’è decisamente molta confusione così come nei sostenitori del sì al referendum del 4 dicembre.
In proposito proviamo a fare una velocissima disamina su alcune dichiarazioni pubbliche sostenute dal Governo e su quali siano le contraddizioni.
Scrivono le agenzie di stampa che Renzi (attuale Presidente del Consiglio) avrebbe affermato ad un’iniziativa per il Sì a Savona:
“Non si può rischiare il salto nel vuoto. Bisogna andare avanti, non tornare nella palude” … “Se vince il Sì saremo il Paese più forte, l’Italia avrà grandi responsabilità in Europa” … “Se vince il No è certo che non ci staremo a vivacchiare in un sistema di veti e controveti. Vogliono bloccare il Paese, io voglio che vada avanti. Gente che ci ha dimostrato come sono le sabbie mobili ne abbiamo vista fin troppa. Noi vogliamo strappare il Paese dall’immobilismo“.
Quindi, Renzi vorrebbe dire che sino ad ora abbiamo vissuto nell’incertezza politica?
Vuol dire Renzi, in sintesi...

Leggi tutto l'articolo