Dens dŏlens 306 – Poveri noi!

di MOWA
Non passa giorno in cui non siamo subissati di cattive informazioni che inducono i disattenti ad essere ‘preda’ di queste maldicenze comunicative.
Infatti, ci siamo imbattuti in alcune recentissime notizie che potrebbero recare danni (anche irreparabili) di rigidità culturale a quei soggetti non proprio abituati al senso critico.
Ci riferiamo, ad esempio, alla notizia, riportata da la Stampa (del gruppo GEDI che annovera tra le sue fila giornali o periodici come la Repubblica, il Secolo XIX, l’Espresso, Micromega, Limes…) dal titolo Pioggia di razzi e raid: a Gaza è scontro fra jihadisti e Israele dove si commette l’errore (voluto?) di usare la parola impropria jihadisti, che ha tutt’altro significato da ciò che sta accadendo in quel luogo di Palestina. Infatti, secondo l’enciclopedia Treccani, la parola in questione significa:
Nel linguaggio religioso islamico, la ‘guerra santa’ contro gli infedeli, per l’espansione della comunità ed eventualmente per la sua difesa. È un do...

Leggi tutto l'articolo