Dens dŏlens 307 – Lo spread e il PIL questi sconosciuti!

di MOWA
Dalle notizie riportate sui quotidiani dei giorni scorsi siamo arrivati ad apprendere che i nuovi Ministri della Repubblica sono formati, in buona misura, da leghisti o pentastellati, anche se non dichiaratamente iscritti al movimento/partito.
Ministri della Repubblica che dovranno dare dimostrazione di capacità non indifferenti dando risposte concrete ai bisogni del Paese.
Un assaggio di tali ‘capacità‘ (sic!) l’abbiamo avuta con il tanto discusso Paolo Savona (che voleva alzare il valore dello spread a 600) che aveva lo scopo di “mettere sotto pressione l’Unione Europea verso la riforma dell’Eurozona […] mettendo in chiaro che l’Italia potrebbe essere costretta a uscire dall’euro”. Dichiarazioni economiche fatte da Savona prima di diventare Ministro della Repubblica e che, ora, assumono un peso non irrilevante e che sono contrastanti con quanto postato su youtube da SantoStefano Cinquestelle, il 31 mag 2018, che, in un estratto dell’intervista “all’Avvocato ed Economista N...

Leggi tutto l'articolo