Depurativo del sangue

Pervinca
 
Per i casi di emorraggia, o di anemia, dove occorra rivitalizzare la produzione di globuli rossi e la purificazione del sangue, si usava fin dai tempi dei Romani la Pervinca, che fu poi soprannominata fiore delle streghe per il tremendo effetto afrodisiaco di cui si faceva uso ai sabbah...
La ricetta del medicamento comunque e' la seguente: 2 manciate di foglie di Pervinca fresche, una di foglie secche, in un litro di vino bollente, unire 100 gr di zucchero e berne un bicchierino dopo ogni pasto.
 
 

Leggi tutto l'articolo