Design: flute colte dai rami

(ANSA) – MILANO, 3 APR – Le flute possono essere ‘colte’ direttamente dai rami, così come i grappoli d’uva vengono colti dalla vite nell’installazione ‘HyperNature’ realizzata da Bethan Laura Wood per lo champagne Perrier-Jouet in occasione del Salone del Mobile 2019.
HyperNature è un albero le cui curve, petali e colori sono nati grazie ad un viaggio alla Maison Belle Epoque, un tempo residenza di Pierre-Nicolas Perrier e Adélaïde Jouët, trasformata in hotel nel 1990 e custode di oltre duecento opere e pezzi unici firmati dai più grandi nomi dell’Art Nouveau, come Majorelle, Guimard, Lalique, Rodin.
È proprio nell’universo floreale del movimento artistico presente in ogni dettaglio della Maison che Bethan Laura Wood ha trovato ispirazione per la sua scultura, esposta a palazzo Clerici dal 9 al 14 aprile.