Di Maio: interlocuzione con gilet gialli ma non con violenti

Roma, 15 feb.
(askanews) - "Oggi non ci sono esponenti dei gilet gialli, c'è una interlocuzione con questa realtà complessa.
Non abbiamo intenzione di dialogare con quell'anima che parla di guerra civile e lotta armata.
Ci sarà interlocuzione ma chi presenterà una lista dovrà credere nella democrazia per cambiare le cose".
Lo ha detto Luigi Di Maio, presentando a Roma gli alleati del M5s per la creazione di un gruppo al Parlamento europeo.

Leggi tutto l'articolo