Di Maio,se Stato aiuta Carige è pubblica

(ANSA) – ROMA, 1 FEB – “Non so se interverremo ma se mettiamo dei soldi, la banca diventerà dei cittadini”.
Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio rispondendo ad una interrogazione su Carige in Parlamento.
“In passato i soldi andavano solamente a coprire chi aveva creato il danno.
Noi eviteremo che questo pesi sui lavoratori e i cittadini del territorio”.
“I risparmiatori non dovranno pagare le colpe dei manager – ha aggiunto – Ai responsabili chiederemo di restituire i mega-bonus visto il disastro che hanno creato”.