Di Maio, su terreni ci sarà accertamento

(ANSA) – ROMA, 29 NOV – “Stamani c’è stato il sopralluogo della polizia municipale, a Mariglianella, in provincia di Napoli, in questa campagna di mio padre dove sono stati posti sotto sequestro secchi, bidoni, una carriola, calcinacci, teli e ora saranno fatti accertamenti sugli edifici.
Sono terreni di mio padre e mia zia, tutto quello che c’è da fare lo faranno”.
Così il vicepremier Luigi Di Maio in un punto stampa a margine del Consiglio, commentando quanto avvenuto stamani.