Di Matteo ad Antimafia, convocatemi

(ANSA) – PALERMO, 27 LUG – Il pm Nino Di Matteo ha inviato una lettera alla presidente dell’Antimafia Rosy Bindi in cui chiede di essere convocato “dopo le notizie di stampa sulle audizioni in commissione sui processi celebrati per la strage di Via D’Amelio”.
Il magistrato, che indagò sull’attentato costato la vita a Paolo Borsellino e agli agenti della scorta, chiede di essere sentito “per rendere dichiarazioni – scrive – che ritengo possano finalmente contribuire a ristabilire la verità dei fatti”.