Di Stefano, 'bentornato amb. Francia'

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – “Diamo un grande bentornato all’ambasciatore” francese in Italia, ma “non credo” che il suo ritorno “sia dipeso tanto da Mattarella.
Siamo stati anche noi a raccontare chiaramente al popolo francese che non abbiamo nessun problema con la Francia, abbiamo un problema con alcune politiche internazionali francesi”.
Lo ha detto il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano a L’Intervista di Maria Latella su Sky Tg24.
“L’Italia – ha aggiunto Di Stefano – paga tuttora l’avventurismo francese in Libia nel 2011 ad esempio” ma “credo che i rapporti con la Francia debbano essere solidi, forti e consolidati.
Noi siamo un Paese di gemelli”.