Di lusinghe, promesse e... bugie?

Perché se lui è il gatto quell’altro è la volpe.O viceversa.
Infatti,  perché tassare le merendine quando circola la proposta di legge lanciata dall'ex premier Enrico Letta, fatta sua da Di Maio e applaudita da Zingaretti  che consentirebbe il voto ai sedicenni,  quelli, appunto, che a ricreazione potrebbero consumarle? Gli stessi sedicenni a cui non sarà garantito un lavoro.
Gli stessi sedicenni troppo spesso ritenuti debosciati, irresponsabili, smanettatori di web e malati di social  che  però hanno manifestato sull'ambiente e che ora fanno tanto comodo per aumentare il bacino di potenziali elettori.
Può l’Italia non stare al passo con alcuni  Paesi  come Scozia, Austria e alcuni Laender tedeschi in cui il voto ai sedicenni è già previsto? Non so a voi.  A me  tutte 'ste buone notizie danno i capogiri.
Eravamo ormai alla carità ieri  e oggi abbiamo trovato la via d'uscita quasi indolore, grazie a loro.
Che dite, c’è da fidarsi di queste lusinghiere promesse ?O invece  è il c...

Leggi tutto l'articolo