Diario dell'800 vince Pieve S. Stefano

(ANSA) – PIEVE SANTO STEFANO (AREZZO), 16 SET – E’ il diario di Luca Pellegrini ‘Il mare insegna’ a vincere l’edizione 2018 del Premio Pieve Saverio Tutino 2018.
Nato a Palmanova in provincia di Udine, Pellegrini scrisse il diario tra il 1831-1850, ed è così uno dei più vecchi premiati a Pieve Santo Stefano (Arezzo).
Pellegrini parte dal naufragio vissuto nel 1833 nelle acque che circondano l’isola di Ouessant, limite estremo occidentale del canale della Manica, di fronte alle coste francesi della Bretagna.
E arriva poi a descrivere il mondo girato da marinaio con l’occhio attento del cronista.
Una vita in mare, per un ragazzo che a 16 anni, nel 1822, rimane orfano di padre e viene imbarcato per la prima volta come mozzo su un veliero che fa il piccolo cabotaggio dal golfo di Trieste a Venezia e fa poi carriera diventando capitano.
Il suo diario ha messo tutti d’accordo.