Dietro “Cinque pani e due pesci”, quali erano esattamente i pensieri del Signore Gesù?

Il vangelo del giorno - Dietro “Cinque pani e due pesci”, quali erano esattamente i pensieri del Signore Gesù?


C’è un registro nella Bibbia: “Uno de’ suoi discepoli, Andrea, fratello di Simon Pietro, gli disse: V’è qui un ragazzo che ha cinque pani d’orzo e due pesci; ma che cosa sono per tanta gente? Gesù disse: Fateli sedere. Or v’era molt’erba in quel luogo. La gente dunque si sedette, ed eran circa cinquemila uomini. Gesù quindi prese i pani; e dopo aver rese grazie, li distribuì alla gente seduta; lo stesso fece de’ pesci, quanto volevano. E quando furon saziati, disse ai suoi discepoli: Raccogliete i pezzi avanzati, ché nulla se ne perda. Essi quindi li raccolsero, ed empiron dodici ceste di pezzi che di que’ cinque pani d’orzo erano avanzati a quelli che avean mangiato” (Giovanni 6: 8-13).
Ogni volta che leggo questo passaggio su come il Signore Gesù sfamò cinquemila affamati con solo cinque pani e due pesci, mi sento così scioccato e posso confermare profondamente nel mio...

Leggi tutto l'articolo