Difesa Formigoni chiede i domiciliari

(ANSA) – MILANO, 22 FEB – La difesa di Roberto Formigoni, condannato ieri in via definitiva a 5 anni e 10 mesi per il caso Maugeri-San Raffaele, ha depositato una istanza per chiedere la detenzione domiciliare per l’ex governatore lombardo.
La richiesta è stata presentata dall’avvocato Mario Brusa, storico difensore di Formigoni al sostituto procuratore generale di Milano Antonio Lamamma.
Il pg stamane ha firmato l’ordine di carcerazione per Formigoni che è già arrivato nel carcere di Bollate.