Dipietro,primatista delle cause contro i giornalisti alla manifestazione per la liberta' di stampa

Incredibile,c'era anche lui il nostro prode eroe alla manifestazione sulla liberta' di stampa, cosi' incredibile che il segretario del consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino ha detto:"C’era anche il sosia dell’onorevole Antonio Di Pietro, perché non poteva certo essere il leader dell’Italia dei valori, primatista tra i politici delle cause contro i giornalisti".
La contraddizione di quest'uomo e' palese prima li querela e poi li difende; c'e' solo una parola per definirlo: BUFFONE!!!!! Non vedo come altro si possa definire quest'uomo che pur di avere visibilita'e di attaccare il premier presenzia ad una manifestazione a cui lui non ci azzecca niente,eppure il re della contraddizione e presentissimo.

Leggi tutto l'articolo