Discesa libera.Cambia il tempo.

Sondaggi, Veltroni sale del 2% Se si votasse oggi il Pdl al 39,5% Tempo di elezioni, tempo di sondaggi.
La giornata ne propone addirittura tre: il Partito Democratico e la Lista Di Pietro sono in crescita, mentre l’armata di Berlusconi (Pdl con le due Leghe locali, Lega Nord e Mpa) sono in leggera flessione.
È quanto emerge dal sondaggio Demoskopea, commissionato da Sky Tg24.
L’aggregazione che sostiene Veltroni passa dal 34,5% della scorsa settimana all’attuale 36,5%, mentre quella fra Pdl-Lega-Mpa è al 44% perdendo lo 0,5%.
Ma se si votasse oggi, secondo Demoskopea, il Pdl si attesterebbe appena al 39.5% (-0.5%).
Stabili i consensi degli altri singoli partiti, tranne che per l’Udc che scende dal 7% al 6%.
La Sinistra Arcobaleno, invece, si attesta sull'8.5%; l'Idv è al 2%; i socialisti allo 0.5%; la Lega al 4%; l'Mpa allo 0.5%; la Destra al 2%; la Rosa Bianca all'1%.
Di Pietro alle ultime elezioni ha sfiorato il quattro per cento per cui è giustificato l'orrore del cavaliere.
Due punti in più al PD e due punti in meno al PDL e si rovescia la previsione.
Ma è solo una previsione!

Leggi tutto l'articolo