Discorsi di Dio all’intero universo Il ventisettesimo discorso

https://www.youtube.com/watch?v=OhfOYlCF_zc

Discorsi di Dio all'intero universo Il ventisettesimo discorso

La condotta umana non ha mai toccato il Mio cuore, né Mi è mai sembrata così preziosa. Dal punto di vista dell’uomo, Io lo tratto sempre con molta severità ed esercito sempre autorità su di lui. In tutte le azioni dell’uomo non c’è quasi nulla che sia fatto per il Mio bene, quasi niente che rimanga saldo davanti ai Miei occhi. Alla fine, ogni cosa che riguarda l’uomo crolla impercettibilmente davanti a Me, e solo dopo rendo le Mie azioni manifeste, facendo sì che tutti Mi conoscano attraverso il loro fallimento. La natura umana rimane immutata. Quello che è nei loro cuori non è conforme alla Mia volontà: non è quello di cui ho bisogno. Ciò che più detesto nell’uomo è l’ostinazione e la recidività, ma qual è la forza che spinge l’umanità a trascurare costantemente di conoscerMi, a tenerMi sempre a distanza, a non agire mai secondo la Mia volontà davanti a Me ma piuttosto a opp...

Leggi tutto l'articolo