Discoteca, entrati senza biglietto

(ANSA) – ANCONA, 9 DIC – Alcune persone sono entrate senza biglietto, ma pagando comunque, nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo, dove nella notte tra venerdì e sabato sono morte sei persone schiacciate nella calca all’uscita del locale.
Una 15enne di Morro d’Alba e un gruppo di amici sono entrati pagando la prenotazione di un tavolo: in cambio dei soldi hanno ricevuto un braccialetto giallo per l’ingresso e un tagliando, privo di marchi, per il drink.
Tre giovani di Pesaro hanno invece pagato 22 euro per la consumazione, ricevendo un “quadratino rosa”, per avere accesso.
La 15enne è riuscita a uscire dalla calca e a estrarre la sua amica.
Uno dei pesaresi è ricoverato in rianimazione.
“Penso che anche altri siano entrati così – attacca un amico, di 19 anni, rimasto indenne – altro che 450 biglietti, lì c’erano mille persone e c’era tanta gente in fila e due pullman dovevano arrivare”.