Documento senza nome

Indice
IL NONNO CON "PATENTE SPECIALE"
E’ patentato il nonno che sa che essere bambino è importante , che sa che un'infanzia riuscita è la miglior partenza per la vita. Non è un difetto, né un peccato, né un bel gioco per i grandi, ma un’occasione unica, irripetibile.
Per questo il bravo nonno conosce i veri bisogni del bambino. Il bambino ha bisogno di osservare, di toccare, di correre, quindi il nonno gli fa osservare la formica e il cagnolino, gli fa toccare il fiore, lo lascia correre ai giardinetti, sul viale, lo lascia provare, lo lascia giocare.
Il bambino ama ascoltare, dunque il nonno gli spiega ciò che sta facendo, lo interessa, gli racconta fiabe, gli canta filastrocche.
Il bambino ha bisogno di attenzioni, per questo il nonno gli regala affetto, amicizia, calore; gli sta vicino senza fretta; gli offre tempo e pazienza.
Il nonno poi lo porta sovente a passeggio per liberarlo dalla televisione, salvargli il cervello e la fantasia, dargli momenti di silenzio, di pace e di sere...

Leggi tutto l'articolo