Dolce fantasia preparazione - ricetta della Nonna

  Ingredienti e dosi per quattro persone 500 grammi di pan di Spagna (preparato con metà delle dosi indicate nell' articolo il pan di Spagna in generale consigli) - 150 grammi di zucchero - 80 grammi di farina - 4 tuorli d' uova - 1 litro di latte - 6 cucchiaia di marmellata di fragola o di prugne - 3 bicchierini abbondanti di rhum - 1 bustina di vaniglia - 2 tazze di panna montata - qualche ciliegina candita per ricoprire e guarnire - olio per ungere lo stampo.
Utensili Stampo liscio, casseruola, fondina, siringa da pasticcere, frusta per dolci, carta oleata.
  Preparazione Tempo occorrente circa quarantacinque minuti   1 ungete con l' olio uno stampo liscio, quindi foderatelo con carta oleata, ritagliando un rettangolo e un tondo rispettivamente per le pareti e il fondo del recipiente.
2 tagliate a fettine con un coltello ben affilato e a lama larga il pan di Spagna che avrete preparato il giorno prima.
3 a parte intanto fate la crema così: in una casseruola sbattete i tuorli con lo zucchero (lasciatene due cucchiaia da parte), incorporatevi la farina setacciata e la vaniglia, diluite con il latte tiepido 3/4 di litro, mettete la casseruola sul fuoco e, mescolando, cuocete lentamente per circa dieci minuti.
Togliete il recipiente dal fuoco e lasciate raffreddare la crema.
4 intanto in una fondina riunite il resto del latte, il rhum e lo zucchero lasciato da parte.
Dopo aver mescolato bene, immergetevi le fettine di pan di Spagna (una alla volta), con le quali rivestirete le pareti dello stampo.
5 mettete sul fondo dello stampo uno strato di crema alto pochi centimetri, ricopritelo con fettine di pan di Spagna (sempre inzuppate), spalmatevi un leggerissimo strato di marmellata e versatevi sopra un altro strato di crema, che ricoprirete con altro pan di Spagna.
Proseguite così, sino all' esaurimento degli ingredienti, avendo cura di terminare con uno strato di pan di Spagna.
6 comprimete leggermente con le mani l' ultimo strato, coprite con carta oleata, quindi mettete lo stampo in frigorifero per qualche ora.
Come servire Al momento di servire, capovolgete lo stampo sul piatto di portata, togliete delicatamente la carta e decorate con cordoni di panna montata che metterete con la siringa da pasticcere.
Guarnite con qualche ciliegina candita.
Un consiglio È meglio preparare questo dolce la sera e lasciarlo in frigorifero tutta la notte.
  Buon appetito

Leggi tutto l'articolo