Domanda: È scritto chiaramente nella Bibbia: “Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi, e in eterno” (Ebrei 13:8). Quindi, il nome del Signore non può cambiare! Ma voi sostenete che il nome di Gesù cambia negli ultimi giorni. Come potete spiegarlo?

Domanda: È scritto chiaramente nella Bibbia: “Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi, e in eterno” (Ebrei 13:8). Quindi, il nome del Signore non può cambiare! Ma voi sostenete che il nome di Gesù cambia negli ultimi giorni. Come potete spiegarlo?


Risposta: Fratelli e sorelle, la Bibbia dice: “Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi, e in eterno” (Ebrei 13:8). Questo si riferisce al fatto che l’indole di Dio e la Sua essenza sono eterne e immutabili. Non significa che il Suo nome non cambierà. Diamo uno sguardo alle parole di Dio Onnipotente.
Dio Onnipotente dice: “Ci sono quelli che dicono che Dio è immutabile. È giusto, ma si riferisce all’immutabilità dell’indole di Dio e alla Sua essenza. Cambiamenti nel Suo nome e nella Sua opera non dimostrano che sia mutata la Sua essenza; in altre parole, Dio sarà sempre Dio e questo non cambierà mai. Se affermi che l’opera di Dio è immutabile, come potrebbe allora Egli ultimare il Suo piano di gestione di seimila anni? Sai soltanto che Dio è immuta...

Leggi tutto l'articolo