Domenica a Oristano la maratonina del Giudicato

(Fonte unionesarda.it) Tutto pronto a Oristano per la terza edizione della Mezza Maratona del Giudicato.
Domenica l'appuntamento per agonisti e amatori è nel centro storico e si annuncia già una giornata di grande sport.
Solo per le due corse competitive di 21,097 e 12,5 km gli iscritti sono quasi 1200, ma entro domenica gli organizzatori pensano di superare i 2500 iscritti dello scorso anno sfruttando la non competitiva di 6 km aperta anche a i non tesserati.
La partenza (prevista alle 10) e l'arrivo saranno in via Duomo, nel punto in cui è sistemata la stella della Sartiglia.
Dopo un breve percorso nel centro storico ci si dirigerà verso Torregrande e si rientrerà passando dal nuovo ponte di Brabau.
Anche quest'anno sono attesi i migliori specialisti sardi: su tutte l'ex campionessa italiana e azzurra della specialità, Claudia Pinna.
Con le in gara la qualificatissima coppia della Cagliari Atletica Leggera, Roberta Ferru e Manuela Manca.
In campo maschile riflettori puntati su Pasquale Rutigliano (Olympia Eur Camp Roma), Qualid Abdelkader (Cagliari Marathon Club) e Morad Ibnorida (Atletica Olbia).
La Mezza Maratona del Giudicato è organizzata in ambito Fidal da un Comitato di cui fanno parte l'associazione Mezza Maratona del Giudicato di Oristano, il Marathon Club Oristano, i Runners Oristano, l'Aniad (Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici) Onlus, il patrocinio del Comune e della Provincia di Oristano.
I partecipanti avranno un biglietto scontato per visitare l'Antiquarium arborense e il museo di Cabras, oltre a Tharros e alla torre di San Giovanni.
    di Valeria Pinna

Leggi tutto l'articolo