Donnavventura: Taha'a le sue meraviglie

  Taha’a, l’isola della vaniglia, si trova nell’arcipelago polinesiano della Società.
Essa condivide la sua barriera corallina con Raiatea, isola che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia e nella cultura polinesiana.
È qui che atterrano i voli da Tahiti   Taha’a è un’isola verdeggiante che s’innalza al centro di una laguna corallina da sogno dove la diversa profondità marina crea mille gradazioni di colore, dal bianco al blu più intenso, passando per un azzurro accecante.
È qui che viene coltivata una vaniglia fra le più pregiate e profumate di tutto il mondo, conosciuta a livello internazionale dai migliori chef.
  Tau tau è uno degli isolotti (qui chiamati motu), che circondano l’incantevole Taha’a.
Un soggiorno presso il Taha’a Island Resort & Spa (www.letahaa.com/), 57 dimore pronte ad accogliere anche il turista più esigente, è quello che ci vuole per vivere a pieno la fiaba polinesiana.  Oltre alle suites disseminate sull’isolotto anche quattro file di overwater villas dalle quali poter ammirare l’acqua e la fauna marina sotto ai propri piedi, oltre che accedere direttamente al mare.
Non a caso sono molte le coppie che decidono di trascorrere qua i momenti più speciali della loro luna di miele.  Il motu di Tau Tau è caratterizzato da spiagge di finissima sabbia bianca lambita da calde acque dai colori pastello, ma uno degli spettacoli più sorprendenti di Tau Tau è racchiuso nei suoi splendidi giardini di corallo, una sorta di acquario dove nuotano centinaia di specie di pesci tropicali dai colori più vivaci.
Per non parlare poi delle sinuose razze che popolano queste acque  Sullo sfondo, la siluette della vicina Bora Bora, con l’inconfondibile vetta centrale, rende il paesaggio se possibile ancora più affascinante. 

Leggi tutto l'articolo