Doping: Kenya, l'Etiopia, Bielorussia, Ucraina e Bahrain entrano nel gruppo dei 'cattivi'

 
L'intensificazione della lotta antidoping da parte della World Athletics Federation IAAF sta procedendo. La Independent Integrity Commission AIU ha pubblicato venerdì la classificazione delle associazioni membro nelle "categorie di doping" appena create.
Di conseguenza, il Kenya, l'Etiopia, la Bielorussia, l'Ucraina e il Bahrain formano il gruppo A, nel quale vengono classificati i "paesi ad alto rischio". Gli atleti provenienti da paesi di questa categoria devono essere stati testati fuori competizione per tre volte nei dieci mesi precedenti ai Giochi olimpici o ai Campionati mondiali, altrimenti non potranno partecipare al grande evento.
L'Italia  è nel Gruppo B con altre 56 nazioni.La Federazione Russa RUSAF, che è ancora sospesa dalla IAAF, non compare nella classifica. La base della riorganizzazione, che sarà efficace a partire dal prossimo anno, è il successo sportivo e il rischio di doping in ogni paese. Nel gruppo C ci sono 155 paesi che difficilmente appaiono nelle manifest...

Leggi tutto l'articolo