Doping: sarebbero 23 gli olimpionici di Londra a rischiare la squalifica

Secondo una dichiarazione del CIO, i test sul Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno visto 23 atleti dei Giochi Olimpici di Londra 2012 non superare i controlli antidroga.
In totale, sono stati rianalizzati 265 campioni di doping selezionati dai Giochi olimpici di Londra 2012, tutti basati sulla raccolta di informazioni di intelligence iniziata nell'agosto 2015. Il programma di rianalisi è in corso, con la possibilità di ulteriori risultati nelle prossime settimane.
La scorsa settimana il CIO ha annunciato che fino a 31 atleti potrebbero essere banditi dalla competizione ai Giochi olimpici di Rio 2016 dopo la rianalisi di 454 campioni dei Giochi olimpici di Pechino 2008. Nel frattempo, un altro campione di Pechino 2008 ha mostrato parametri anomali, che seguirà anche il CIO, con la rispettiva Federazione internazionale (IF).
"Queste analisi dimostrano, ancora una volta, la nostra determinazione nella lotta contro il doping", ha dichiarato il presidente del CIO Thomas Bach. “Vogl...

Leggi tutto l'articolo