Doping; Lebedeva e Abakumova perdono tre medaglie mondiali

 
MOSCA (Reuters) - Le atlete russe Tatyana Lebedeva e Maria Abakumova hanno perso tre medaglie ai campionati del mondo dopo che i loro risultati sono stati annullati a causa del doping,questo quanto annunciato oggi l'Unità di Integrità dell'Atletica (AIU).
I risultati di Lebedeva da agosto 2008 ad agosto 2010 sono stati annullati, spogliandola della medaglia d'argento che ha vinto nel salto in lungo ai campionati del mondo 2009.
I risultati di Abakumova, lanciatrice di giavellotto, sono stati annullati da agosto 2008 ad agosto 2012, portando via le medaglie d'oro e di bronzo che aveva vinto rispettivamente nei mondiali del 2011 e del 2009.
Entrambe le atlete erano già stati squalificati dalle Olimpiadi di Pechino 2008 per il doping. Abakumova aveva vinto la medaglia d'argento a quei Giochi, mentre Lebedeva aveva vinto le medaglie d'argento nel salto in lungo e nel triplo salto.
La Federazione russa di atletica leggera rimane sospesa su un rapporto dell'Agenzia antidoping del 2015 (...

Leggi tutto l'articolo