Dopo Matapan

Storia : Dopo Matapan le portaerei italiane (che non entrarono in funzione).
Negli anni venti e trenta l'aviazione italiane aveva acquisito numerosi primati aeronautici.
La REGIA AERONAUTICA era stata seconda aviazione al mondo a costituirsi come forza armata autonoma (dopo la RAF inglese e prima dell'ARMEE' de l'air francese e della LUFTWAFFE tedesca).
I nostri idrovolanti, le grandi trasvolate, i grandi voli oceanici, tanti premi.
Sembrava irraggiungibile l'aeronautica italiana.
Eppure sul finire degli anni trenta l'aeronautica italiana si presentò in guerra imnpreparata, con aerei già obsoleti e senza una adeguata aviazione da Marina.
Incredibile, ma vero, l'Italia aveva rinunciato a costruire le portaerei d'attacco e quindi i necessari aerei imbarcati.
Ovviamente, col senno di poi, siamo tutti bravi, però dobbiamo dire :ù a) L'Italia non era solo Mar Mediterraneo, ma allora aveva territori in Africa Orientale e un piccolo possedimenti in Cina.
b) Nonostante il Mar Medi...

Leggi tutto l'articolo