Dopo attacco iCloud, Cook vola a Pechino

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Il numero uno di Apple, Tim Cook, e' volato a Pechino per incontrare il vicepremier cinese, Ma Kai, e affrontare il caso iCloud.
Il servizio di condivisione di contenuti della casa di Cupertino, infatti, e' stato violato da hacker che potrebbero essersi impossessati di username, password e altri dati personali di migliaia di utenti cinesi.
Come riporta il Wall Street Journal, citando l'agenzia di stampa cinese Xinhua, l'incontro e' avvenuto nelle scorse ore.

Leggi tutto l'articolo