Dove passa Pisapippa non crescono più gli alberi #573

L'asse Argonne-Indipendenza è un polmone verde di quasi un chilometro e mezzo all'interno di Milano.
Non ci sono altri spazi verdi di questo tipo, i grandi alberi che sono all'interno di questo spazio verde verranno abbattuti, abbattuti per la metro 4.Si è assolutamente a favore della Metro 4, è un'infrastruttura strategica che permetterà di ridurre lo smog e il traffico in città.
Quello che non si può accettare è che vengano abbattuti quasi la metà degli alberi, sono 573, non per interferenze con le strutture della metro, cosa ovviamente legittima, ma per le esigenze di cantiere.
Quindi questi per fare manovra meglio alla betoniera oppure per i gabbiotti degli operai, abbattono un albero di 60/70/80 anni.Il Comune lo ha permesso e ha sbagliato, la società ovviamente ha fatto la cosa più economica: abbattere alberi e avere più spazio per il proprio cantiere.
Questo è assolutamente inaccettabile. 

Leggi tutto l'articolo