Draghi: 'Benefici della vigilanza bancaria Ue sono palesi'

‘I benefici della vigilanza bancaria europea, giunta al suo quinto anno di attività, sono oramai palesi’.
Lo dice il presidente della Bce, Mario Draghi, nella prefazione al rapporto annuale dell’Eurotower sulle attività di Vigilanza 2018, nel quale Draghi esorta all”indispensabile processo di completamento dell’unione bancaria’.
Il bollettino Bce evidenzia intanto che l’Italia è l’unico Paese dell’Eurozona a presentare, pur con tassi portati ai minimi storici dalla politiche della Bce, un interesse medio sul debito superiore al tasso di crescita, con la conseguenza che è necessario un avanzo primario per stabilizzare il debito.
Italia ancora al top per gli Npl, 153 miliardi a fine 2018.