Draghi, addio alla Bce: “Ho fatto del mio meglio” Il professore lascia la presidenza dopo otto anni intensi, dal "whatever it takes" al Quantitative Easing. Ora la guida della banca centrale passa alla francese Christine Lagarde, ex Fmi.

Draghi FUTURO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA,da l'addio alla Bce: l’ultima conferenza stampa.
Giovedì 24 ottobre, Mario Draghi ha tenuto la sua ultima conferenza stampa da presidente della Banca centrale europea (Bce). Draghi ha parlato alla stampa al termine dell’ultima riunione del Consiglio direttivo da lui presieduta, a Francoforte.
“Mi sento come qualcuno che ha cercato di rispettare il mandato nel miglior modo possibile”, ha detto, tracciando un bilancio della sua presidenza. “Spesso le critiche non sono state pertinenti, ma noi siamo rimasti fermi in questo senso”.
 
A chi gli ha domandato cosa farà adesso Draghi ha risposto con una battuta: “Non ho idee in merito. Ma se volete dettagli in più chiedete a mia moglie”.
Il presidente uscente ha ovviamente parlato anche dello stato di salute dell’economia dell’Eurozona. “Il giudizio complessivo sui tassi negativi è positivo. I miglioramenti dell’economia hanno più che bilanciato gli effetti indesiderati negativi”, ha osserva...

Leggi tutto l'articolo