Drone pieghevole, cambia forma in volo

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – Piega le ali in volo come un uccello per attraversare i passaggi più stretti, come una breccia in un muro.
È il nuovo tipo di drone progettato per missioni di soccorso: può effettuare ricognizioni e trasportare oggetti su aree colpite da incidenti o calamità naturali, spesso inaccessibili.
Lo ha progettato in Svizzera il gruppo guidato dagli italiani Dario Floreano, del Politecnico Federale di Losanna, Davide Scaramuzza e Davide Falanga, dell’Università di Zurigo.
I dettagli del drone sono illustrati nello studio pubblicato sulla rivista Robotics and Automation Letters.
Ispirato al volo degli uccelli, può cambiare dimensioni e forma mentre è in movimento, assumendo a seconda delle necessità una forma a ‘T’, ad ‘H’, a ‘O’, oppure ad ‘X’, quella standard, grazie alle sue quattro braccia flessibili.
È dotato, inoltre, di una coppia di videocamere per esplorare aree di crisi, ad esempio in missioni di salvataggio.

Leggi tutto l'articolo