Ducati Streetfighter S

La cultura streetfighter tipico è nato nelle periferie urbane del Nord Europa durante la fine degli anni '70 e '80, i pionieri tenendo alimentati a moto sportive alto, rimuovendo le carenature, aggiungendo maggiore personalizzazione bar e ai loro gusti.
Sempre sulla parte superiore del mercato le ultime tendenze, gli italiani in Ducati rinnovato questo concetto della metropolitana e svelato la loro produzione propria versione novembre 2008, chiamato semplicemente la Ducati Streetfighter.
E per il 2011, lo Streetfighter è disponibile, ma esiste anche una versione aggiornata, la Streetfighter S.
Oltre alle caratteristiche standard - 155-hp 1098 Desmodromico a L-twin, telaio a traliccio, forcellone monobraccio-retro e freni monoblocco - la Streetfighter S perso un po 'di peso, fino a £ 368 da corsa., E arriva di serie con Ducati Traction Control and Data Analysis, stile sistema di frenatura, completamente regolabile,-spec anteriore Öhlins Superbike e la sospensione posteriore e leggeri cerchi forgiati Marchesini.
La posizione di guida Streetfighter è potere.
rastremato in alluminio leggero bar sono più elevati rispetto a una Superbike, ma ancora abbastanza piatta a cavalcare rigido, in modo controllo della macchina è migliorata e il rapporto con il front-end rimane intatta.
Notevole lo studio sul sedile, pedane e manubrio ha massimizzato la comodità senza perdere la sensazione che sei a bordo di un Extreme Ducati nudo.
Streetfighter è la strumentazione che continua pulito lo stesso sguardo con una forma compatta che si fonde con la linea aggressiva del faro.
Informazioni aggiuntive per la lettura di default vengono gestiti dalla sinistra del manubrio montato commutatori, permettendo al pilota di scorrere e selezionare vari menu.
  Il display presenta giri / min e velocità, con l'ex visualizzata sullo schermo in un grafico a barre progressivo.
Inoltre, gli strumenti di visualizzazione tempi sul giro, lo stato e il livello DTC impostato (se attivato su Streetfighter S) tempo, temperatura dell'aria, temperatura liquido di raffreddamento, tensione batteria, due viaggi e un viaggio che si avvia automaticamente il sistema va sul carburante di riserva.
Spie illuminano per indicare folle, frecce, abbaglianti, limite di giri, pressione olio, riserva carburante, intervento DTC (se attivato su Streetfighter S) e manutenzione programmata.
Il display dello strumento viene utilizzato anche come i pannelli di controllo per i sistemi DDA e DTC, nonché i tempi sul giro, registrati utilizzando il fascio flash ad alta pulsante come [...]

Leggi tutto l'articolo