Due parole da ricordare

Versami un bicchiere o un goccio d'amore, nelle vene.
Fammi smettere di tenere l'equilibrio in una vita barcollante, fammi smettere di difendermi, fammi smettere di avere paura.
Aiutami a perdonarmi gli sbagli.
Prendi la mia pelle, scrivici sopra.
Lascia il tuo nome, resta per restare se hai voglia di non andare.
Ci fosse una data, un giorno.
Un'ora.
Ci fosse un tempo per incontrarti, non lo lascerei scappare.
Ma non lasciarmi più, ti prego, nel tuo silenzio ad aspettare.
Dammi un bacio sulla fronte e due parole da ricordare.
Notte stellina!

Leggi tutto l'articolo