E' MORTO INVENTORE PORNO ITALIANO,20 ANNI DI PROVOCAZIONI E TRASGRESSIONI, HA CAMBIATO IL COSTUME DEGLI ITALIANI

RICCARDO SCHICCHI,  HA MESSO IN SCENA IL MISTERO DEL CORPO E DELL'INCONTRO CON L'ALTRO, RIFLESSIONI SULLA PORNOGRAFIA,  POLITICA  SOCIETÀ E CULTURA,  PROBLEMI E CONTROVERSIE ETICHE,   OLTRAGGIO AL PUDORE, SCIENZE SOCIALI, RAPPRESENTAZIONE DEL CORPO UMANO E DELLA SESSUALITÀ, PUBBLICAZIONI PORNOGRAFICHE, IMMAGINE DELLA DONNA Il regista,  fotografo e talent scout dell'erotismo all'italiana si è spento a 60 anni.
Negli anni Ottanta fece della trasgressione un business miliardario, lanciando in politica le sue "creature" più famose È MORTO RICCARDO SCHICCHI CON CICCIOLINA INVENTÒ IL PORNO DI MASSA  E' morto poco fa, oggi domenica 9 dicembre 2012.
Quasi cieco  si è  battuto come un leone contro la malattia assistito fino alla fine  da Eva Henger, la sua ex moglie, la compagna di una vita, madre dei suoi due figli, Riccardino, 17 anni e Mercedes, 21 anni, che ora vive in Inghilterra.  Aveva sessant'anni.
Per alcuni è stato un corruttore della gioventù, importatore di prostitute, lenone, ecc..  TUTTO QUESTO LO SI DIRA' DOMANI.
In questo momento, vale la pena di un’ ultima riflessione, sulla bara dell’ uomo che passerà alla storia per essersi inventato la pornografia made in Italia.  Infatti Schicchi si fece attivo importatore di sogni erotici, inimmaginabili alle nostre latitudini e alle porte del Vaticano.   Ripopolò l’ immaginario nazionale di gagliarde presenze carnali, senza ipocrisie e senza scuse, solo professionalmente dedite all’ esercizio della pantomima copulatoria.
E non solo,  ebbe anche la formidabile intuizione di contaminare  la sacralità delle istituzioni con l’erotismo.
Fu un momento di follia  generale.
Cicciolina entrò a pieno titolo in Parlamento e improvvisamente un’ eroina del porno fu ammessa a far parte delle figure chiave su cui si sorregge la nostra democrazia.
Il suo talento più evidente fu sempre  la capacità di creare veri e propri personaggi mediatici, fenomeni di costume che hanno popolato i sogni dei maschi italiani da Cicciolina (l’on.
Ilona Staller) a Moana Pozzi, passando per Eva Henger ed Edelweiss, Jessica Rizzo  travolgendo i tradizionali confini tra  lo show, l’erotismo e la pornografia.
 NOTA INTEGRATIVA: Riccardo Nicolò Schicchi (Augusta, 12 marzo 1952 – Roma, 9 dicembre 2012) è stato un fotografo, regista, imprenditore, produttore e talent scout italiano attivo nel mondo della pornografia e dello spettacolo.
A 14 anni fu espulso dal liceo scientifico che frequentava per essere stato sorpreso a spiare nei bagni delle ragazze.
Si [...]

Leggi tutto l'articolo