E' bello amore

E' bello, amore, sentirti vicino a me nella notte, invisibile nel tuo sogno, veramente notturna, mentre io districo le mie preoccupazioni, come fossero reti confuse.
Assente, per i sogni, il tuo cuore naviga, ma il tuo corpo così abbandonato respira cercandomi senza vedermi, completando il mio sogno, come una pianta che si duplica nell'ombra., Sveglia, nella vita di domani, sarai un'altra, oltre la frontiera lasciata nella notte, di quest'essere e non essere in cui ci troviamo, qualcosa di simile alla luce della vita, come se il sigillo delle tenebre marcasse, col fuoco le sue segrete creature,.
(Neruda)

Leggi tutto l'articolo