E' come sparare sulla croce rossa

Stamane ho appreso che ieri sera, durante i festeggiamenti per la sagra di Certosa, sarebbe sparito dalla saletta dell'Oratorio un televisore con schermo piatto di grosse dimensioni.
I ladri avrebbero approfittato della confusione uscendo dall'ingresso principale, a qualche decina di metri dall'altro ingresso dove entra il pubblico per la festa.
In questo particolare momento in cui l'attenzione generale è rivolta a fatti ben più gravi, è importante non far passare in secondo piano questo furto perché un danno al nostro oratorio è un danno a tutta la nostra comunità.

Leggi tutto l'articolo