E' in preparazione il remake di Mary Poppins di Disney

JCR per RED||Carpet Si sta sviluppando una nuova versione di Mary Poppins, il film del 1964 della Walt Disney Pictures.
Il progetto è affidato a Rob Marshall, il regista degli acclamati Chicago e Memorie di una geisha, ma pure di Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare.
Il primo libro è stato pubblicato nel 1934, e nei successivi 54 anni ne sono stati rilasciati altri sette.
Del 2004 è un musical, un allestimento teatrale che è stato proposto esattamente quattro decenni dopo l'uscita del film prodotto dalla Walt Disney Pictures.
Il riferimento va a Mary Poppins, omonimo personaggio dei romanzi di Pamela Lyndon Travers, che nella trasposizione cinematografica è stato interpretato da Julie Andrews.
Ora è stato annunciato lo sviluppo di un remake del citato film.
Impegnato nel rifacimento è Rob Marshall, vale a dire il regista di Chicago e Nine, di Memorie di una geisha e Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare, che recentemente ha diretto Into the Woods (basato sull'omonimo musical di Stephen Sondheim, a sua volta ispirato a fiabe come Cenerentola e Cappuccetto Rosso), film che ha incassato complessivamente 199 milioni di dollari, e a Meryl Streep ha procurato una nomination all'Oscar come migliore attrice protagonista.
A proposito di box office, l'originale Mary Poppins in totale ha racimolato 100 milioni di dollari, e ha ottenuto ben 5 premi Oscar, tra cui quello conferito a Julie Andrews.
Con nel cast anche Dick Van Dyke, è ambientato agli inizi del 1900, e racconta la storia di una tata chiamata a lavorare per la famiglia di un austero banchiere inglese.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo