E' morto Mino Reitano

Mino Reitano Mino Reitano si è spento nella sua abitazione di Agrate Brianza, in provincia di Monza.
Gravemente malato da un paio di anni, è stato assistito sino alla fine dalla moglie Patrizia, e dalla figlia Giuseppina Elena.
Ad Agrate Brianza il popolare cantante aveva creato da anni il "Villaggio Reitano" che radunava una folta schiera di parenti.
I funerali si svolgeranno giovedì 29 gennaio, alle 15, nella chiesa locale. Reitano aveva due figlie, Grazia Benedetta e Giuseppina Elena.
Un anno e mezzo fa era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, cui ne aveva fatto seguito un secondo nel novembre scorso.
Poco amato dai critici, era amatissimo dal grande pubblico, anche in America e Australia.
Mino Reitano, uno dei cantanti più popolari e amati dagli italiani nasce a Fiumara (RC).
Per otto anni studia al conservatorio di Reggio Calabria violino, pianoforte e tromba.
Giovanissimo emigra in Germania e proprio qui, in un locale di Amburgo, si esibisce sullo stesso palcoscenico insieme ad un gruppo che nel giro di pochi anni diventerà famoso in tutto il mondo: i Beatles.
Nel 1966 partecipa a Castrocaro e nel '67 al Festival di Sanremo.
Nel '68 arriva al primo posto della Hit Parade italiana con una sua composizione : 'Avevo un cuore che ti amava tanto'.
Dal quel momento inizia la scalata verso il successo con riconoscimenti di ogni genere, dischi d'oro e tourne' e in tutto il mondo.
Per otto anni partecipa a Canzonissima, la più importante manifestazione canora televisiva degli anni 70, giungendo sempre in finale e classificandosi ai primi posti.
La televisione gli affida innumerevoli shows e nel '77 si cimenta nei panni dello scrittore con un romanzo intitolato 'Oh Salvatore', opera che godra' di onorificenze dai piu' prestigiosi premi letterari d?Italia.
Nel 1988 torna al Festival di Sanremo con la canzone 'Italia' e, sempre a Sanremo nel '90, presenta 'Vorrei' ; seguono partecipazioni ad altri spettacoli televisivi e, nel '91, ancora a Sanremo con 'Ma ti sei chiesto mai'.
Dal '93 in poi tourne' negli USA, Canada, Australia e in altri paesi del mondo.
// affaritaliani

Leggi tutto l'articolo