E' morto il famoso Spock di Star Trek

Leonard Nimoy il famosissimo Spock di Star Trek, è morto  a 83 anni nella sua abitazione in California.  La moglie Susan Bay, riferisce il New York Times, ha confermato che Nimoy e' morto a causa di complicazioni polmonari.
Hollywood dice addio all'indimenticabile dr.
Spock di 'Star Trek'.
Si è spento a Los Angeles, dove era stato ricoverato 3 giorni fa in gravissime condizioni l'attore Leonard Nimoy, celebre per il ruolo del primo ufficiale della nave stellare Enterprise della serie di fantascienza anni '60.
Nimoy, che aveva 83 anni, si era ammalato da tempo di una gravissima patologia polmonare: la broncopneumatopatia cronica ostruttiva, che blocca progressivamente il flusso di ossigeno nei polmoni.
L'ultima interpretazione di Nimoy è stata nel 2013 nell'ultimo film della saga 'Star Trek: in to the darkness'.
Ora l'unico protagonista ancora vivo della saga interstellare, andata in onda in tv negli anni '60 e ripresa poi al cinema e nell'animazione, è il capitano Kirk, William Shatner.
Consapevole della gravità della sua malattia, Nimoy ne aveva parlato pubblicamente, diventando una sorta di testimonial contro il fumo e spiegando anche di aver smesso di fumare oltre 30 anni fa.
In un tweet del febbraio 2014, aveva però aggiunto: «Comunque troppo tardi».
Poi all'inizio di quest'anno un altro triste cinguettio: «Non fumate.
Io l'ho fatto.
Vorrei non averlo mai fatto».

Leggi tutto l'articolo