E meno male che c'è Alfano...che sta attento...!

...che non ci ammollino altre tasse.
Questa, almeno, dovrebbe essere la ragione prima per la permanenza del PDL in questo cacchio di Governo ("cacchio" mi è scappato, ma non lo rinnego)!Questo ci ha detto, Alfano, e gli altri quattro detti "governativi".
Io non ho molto apprezzato questa che tutti, amici e nemici, con diverso sentimento, hanno definito una "levata di scudi" contro Berlusconi, una dimostrazione di pensiero autonomo, finalmente Libero! La trovo inutile, ingrata. Ma l'aspetto sentimentale, lo so, in politica conta nulla, e allora lasciamo stare...anche se...ma niente!Lasciamo l' "ingrata", e giudichiamo la valenza, la convenienza dell'operazione dei Saggi Responsabili.L' IMU è stata tolta, ma si parla di una TRISE, che pare abbia molta nostalgia dell'IMU...L'IVA è aumentata, malgrado l'attentissima guardiania dei ministri del PDL.
Si annunciano riduzioni notevoli al trattamento sanitario, che se non è formalmente tassa, lo è sostanzialmente.
Le pensioni oltre i 3000 euro mensili non avranno la rivalutazione, bloccata per altri tre anni, e questo è tassare, di conseguenza, ma tassare! E ci sarebbe altro, ma...I lavoratori avranno l'offesa (chiamiamola col vero nome!) di un aumento di reddito di 15 euro al mese!Allora, uno del PDL, immagina che il sostegno a tanta pochezza di tanto poco Governo sia dovuto, per la stabilità, e in nome della riappacificazione.
Ma se, come pare, la stabilità è la continuità del niente, la riappacificazione significa nessuna resistenza all'eliminazione di Berlusconi...Quello del PDl si adonta (si incazza) e sbotta: ...e meno male che c'è Alfano!...

Leggi tutto l'articolo