E scrivo ancora del mio paesello....

Il mio è proprio un paese incredibile! Hanno tracciato in alcune strade la segnaletica stradale.
Cosa c’è di strano? Nulla, se le strisce non fossero state disegnate anche sulle buche  piccole e grandi che si aprono nell’asfalto.
Oltre la comicità della situazione, penso che stiamo proprio inguaiati.
Alcuni anni fa’, passò il “Giro D’Italia”.
Prima dell’avvenimento l’amministrazione comunale di allora, suppongo anche con finanziamenti “esterni”, si diede da fare per sistemare le strade nel miglior modo possibile; la cosa comica  fu che prima tracciarono la segnaletica e il giorno dopo passarono l’asfalto! Le strade del mio paese sono qualcosa di abominevole e spero che tra l’altro la futura amministrazione comunale, prenda in serio esame il rifacimento del manto stradale un po’ in  tutto il paese.
A proposito di “futura amministrazione comunale”….da quando sono finite le elezioni?  Mah! Qui tutto ancora tace.
Possibile che non riescono a mettersi d’accordo? Forse abbiamo mandato al palazzo di città le persone sbagliate…… Non è la prima volta che parlo del mio paesello.
 Addirittura nel mio paese si sta tentando di fare la raccolta differenziata, ma credo che l’unica cosa che siamo riusciti a riciclare sono i politici.
Per leggere del mio paese: (http://ilkardone.myblog.it/archive/2007/07/index.html),  (http://ilkardone.myblog.it/archive/2007/10/index.html), (http://ilkardone.myblog.it/archive/2007/11/index.html).
(http://ilkardone.myblog.it/archive/2008/01/index.html).
E ancora, ancora……………………..
 

Leggi tutto l'articolo