E stasera pediluvi

Il sindaco Albertini, che ha partecipato in prima persona in prefettura insieme all’assessore ai trasporti Goggi e a quello al personale Magri, ha ribadito, come riporta l’Ansa, che l'Atm non può riconoscere ulteriori emolumenti rispetto a quelli annunciati “se non a fronte di un recupero di produttività ed efficienza”.
Dall'altro i sindacati, che hanno invitato i lavoratori a riprendere regolare servizio, si sono detti disposti a raggiungere un accordo “anche subito, purché l'azienda riveda le sue proposte circa le pause di lavoro”.
Sul piano teorico la situazione potrebbe sbloccarsi nel corso della stessa giornata di oggi.
Sul piano sostanziale, invece, un accordo continua ad apparire difficile.
Alla fine comunque la vicenda dirà chi oggi mente.
Intanto la gente a Milano, più rassegnata che esasperata, dicono, continua ad andare a piedi anche per questo pomeriggio.

Leggi tutto l'articolo