ECCO! Perché Conte non vuole Bagnai ministro Bagnai rende concrete le preoccupazioni del premier con un attacco virulento alle istituzioni comunitarie, attribuendo all’Europa un possibile «atteggiamento ricattatorio, mafioso»

ECCO! Perché Conte non vuole Bagnai ministro Bagnai rende concrete le preoccupazioni del premier con un attacco virulento alle istituzioni comunitarie, attribuendo all’Europa un possibile «atteggiamento ricattatorio, mafioso» IN POCHE PAROLE USCIRE O L'ESPULSIONE DAL EUROPA ,CERTO E IL PIANO DELLA LEGA MA NON DEL ITALIA DEMOCRATICA E CON UN PO DI SALE IN ZUCCA.
Ieri il candidato in pectore a sostituire Paolo Savona al ministero degli Affari Europei, Alberto Bagnai, ha dato il consueto spettacolo da Lucia Annunziata a In 1/2 Ora in più e oggi, scrive La Stampa in un articolo a firma di Federico Capurso, si scopre che Giuseppe Conte ha più di qualche perplessità riguardo la sua nomina:
Dalle parti di via Bellerio il nervosismo affiora rapidamente in superficie. Due tra i candidati più forti per quella poltrona, il presidente della commissione Finanze al Senato, Alberto Bagnai, e il sottosegretario agli Esteri, Guglielmo Picchi, sembrano muoversi già da ministro, quasi a voler sfidare ...

Leggi tutto l'articolo