EGIZIANO ASSASSINATO A MILANO, RIVOLTA IN via padova

  Un centinaio di egiziani ha dato vita ad una rivolta nel quartiere di via Padova a Milano dopo che un loro connazionale e' stato assassinato in strada nel tardo pomeriggio durante una rissa.
Il gruppo di stranieri ha ribaltato auto, sfondato vetrine di negozi di proprieta' di sudamericani e urlato slogan contro gli italiani.
Il gruppo di egiziani ritiene che il loro connazionale sia stato assassinato da latino-americani.
L'omicidio e' avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri dopo, secondo una prima ricostruzione, un diverbio tra tre nordafricani e cinque sudamericani su un autobus.
Scesi dall'automezzo i due gruppi si sarebbero affrontati ed un egiziano di 19 anni, colpito da una coltellata e' stato ucciso.
Lievemente ferito un ivoriano.
Poco dopo e' scoppiata la rivolta con un centinaio di persone che hanno dato vita alla 'caccia' al sudamericano: vetrine infrante e auto danneggiate mentre un gruppo di amici e conoscenti della vittima presidiava il luogo dell'aggressione.
Poi in massa si sono trasferiti verso il consolato egiziano nella vicina via Porpora.
Sul posto sono quindi arrivate le forze dell'ordine che hanno riportato la calma.

Leggi tutto l'articolo