EMERGENZA ECONOMIA Tagliate di netto le stime di crescita: non più 1 per cento, ma 0,2.

I timori del Fondo monetario internazionale: "Le politiche rendono l'Italia vulnerabile" Così su quota 100: "Si rischia l'aumento dei costi pensionistici" e il Reddito di cittadinanza rischia di essere "disincentivo al lavoro"Non c'è niente da fare, l'FMI ha ragione. E c'ha ragione si!!! In un Paese dove si studia poco e male, dove si lavora poco (forse meglio dire in pochi) e male, la strategia del governo quel'è ??? Aumentare il debito, tagliare i fondi alla scuola per far lavorare meno la gente mandandola in pensione prima o non farla lavorare proprio grazie al RDC.Una politica composta da incompetenti bulli e approssimativi, era inevitabile che non capisse che queste scellerate e irresponsabili manovre, porteranno ad "un disincentivo al lavoro o la probabile creazione di "dipendenza dal welfare".
Occorrerebbe avere un po' di cultura in merito e non eleggere l'ignoranza a virtù sociale ed eviteremmo sperperi di soldi, figure indegne in Europa , mentre il paese collassa sull'ignoranz...

Leggi tutto l'articolo