EMERGENZA RIFIUTI A NAPOLI

Da diversi giorni tutti i telegiornali nazionali e le testate giornalistiche  nn fanno altro che parlare dell'emergenza rifiuti che ha colpito la città di Napoli e tutta la regione Campana.
Gli abitanti della città fanno continue proteste contro l'amministrazione regionale e comunale.
Il ministro Di Pietro a chiesto le dimissioni di Bassolino(presidente delle regione), il governo ha dato 60 giorni di tempo ai comuni campani affinchè attuinò tutto l'iter necessario ad aprire gli inceneritori. Trascorso infruttuosamente tale termine, i comuni inadempienti verranno commissariati.
Io personalmente penso che colpa di tutto questo sia da attribuire nn solo alle istuzioni ma anche agli abitanti della regione campania perchè sono stati loro insieme all'attuale ministro dell'ambiente Pecorario Scanio che hanno detto no agli inceneritori e sono anche d'accordo con Di Pietro a volere le dimissioni di Bassolino e d'accordo anche con la possibilità di fare dimettere il ministro Perocario Scanio, anche se chiederei le dimissioni della Iervolino che è stata incapace di governare una città come napoli.
Voi cosa ne pensate? scrivete la vostra opinione.

Leggi tutto l'articolo