EMI factories

Questo sito usa cookie di profilazione al fine di inviare comunicazioni pubblicitarie personalizzate e consente anche l'invio di cookie di “terze parti”. Proseguendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie, o, in alternativa, è possibile personalizzare la loro configurazione alla sezione dedicata (Policy/Cokies).
 
 
 
 
NOTE ALLA DISCOGRAFIA ITALIANA: LE STAMPERIE DELLA EMI ITALIANA
 
 
 
 
Il dubbio che parecchi collezionisti hanno spesso riguarda l'esatta cronologia dei dischi italiani dei Floyd. Ma ora tutti sappiamo che la stampa italiana del primo disco dei Floyd, "The Piper at the Gates of Dawn", uscì nel 1971, insieme al secondo disco dei Floyd, "A Saucerful of Secrets". I due dischi erano stati preceduti, dal 1969 al 1971, da altri albums: "More" (1969)(il primo LP in Italia in assoluto), "Zabriskie Point" (1970), "Atom Heart Mother" (1970) e "Ummagumma" (1971), mentre indubbiamente "Meddle" uscì dopo dei primi due LP. Di "Relics" non so la data esatta, genericamen...

Leggi tutto l'articolo