EOLIE, ISOLATE. SOLO IL TRAGHETTO DELLA SIREMAR SFIDA IL MARE IN TEMPESTA

LIPARI - Le Eolie ancora isolate per le raffiche di vento di scirocco che da due giorni flaggellano le sette isole Eolie.
Il vento proveniente da su-est soffia anche ad una velocità di 40 nodi e ha messo in ginocchio l'Arcipelago.
Stromboli, Ginostra, Panarea, Filicudi e Alicudi sono isolate da due giorni.
Da Milazzo per Vulcano, Lipari e Salina si sono fermati gli aliscafi.
I collegamenti sono assicurati solamente dal traghetto della Siremar "Pietro Novelli" che carico di passeggeri e di derrate alimentari ha sfidato il mare in tempesta - ha raggiunto anche forza 7 - per non lasciare isolate anche le maggiori isole delle Eolie.
Forti disagi vi sono state nelle manovre di attracco perchè le strutture portuali delle isole sono particolarmente esposte allo scirocco.
Disagi si registrano ancora negli uffici pubblici e nelle scuole perchè i dipendenti sono quasi tutti pendolari e non hanno potuto raggiungere le rispettive sedi.
Disagi anche per gli studenti delle isole minori che non hanno potuto raggiungere Lipari.
Le mareggiate che sono in continuo aumento stanno sferzando anche i litorali di Marina Lunga, Canneto.
di Santa Marina Salina, di San Pietro a Panarea e Scari a Stromboli.
I marosi avevano già creato dei danni nella precedente sciroccata di qualche settimana fa.

Leggi tutto l'articolo